IT BAG: SU QUALI VALE LA PENA INVESTIRE?

IT-BAG: SU QUALI VALE LA PENA INVESTIRE?

Le mode cambiano continuamente e spesso ci chiediamo se valga la pena spendere centinaia di euro per una borsa. Ogni anno gli stilisti si divertono a giocare con le forme, i tessuti ed i colori. Creano borse uniche che vengono poi sfoggiate da it girl e fashioniste. Liberano la fantasia e danno vita a creazioni stravaganti (a volte anche troppo 😜!). Molte di queste sono destinate a scomparire nel giro di poco tempo, altre sono talmente particolari che ci chiediamo: “Quante volte le indosseremo?”, “E se dovessero stancarmi?”, “Vale la pena l’investimento che sto per fare?”. L’acquisto di una borsa non è da sottovalutare, soprattutto se stiamo parlando di cifre considerevoli.

Quali sono allora le borse che non passeranno mai di moda? Su quali It Bag possiamo scommettere?

Prima di elencarvi le mie preferite vorrei darvi qualche consiglio.

  • Puntate sulla semplicità. Nelle linee, nei colori e nelle trame. Comprare una borsa con decori appariscenti o ricoperta di scritte non è la cosa migliore da fare se volete che duri nel tempo. Si, oggi vanno di moda i fiori, ma domani?
  • La qualità è tutto. State per fare un investimento destinato a durare nel tempo. Pensate al vostro budget a disposizione e a parità di prezzo scegliete la borsa di maggiore qualità.
  • Non sottovalutate il brand. Non sono solita guardare le marche e non voglio dire sia importante farlo. Il mio consiglio è quello di scegliere un marchio che vi rappresenti al 100%. Non comprate una borsa solo perché la desiderano in molte, compratela perché la sentite vostra.

IT BAG: LE MIE PREFERITE

IT BAG: Birkin Hermes

BIRKIN – HERMES

Probabilmente rimarrà un sogno poterla indossare. Una borsa unica che non si lascia condizionare dalle mode e dal tempo. Una icona. Uno stile. E’ bastato un volo Air France Parigi – Londra e un incontro fortuito per dare vita a quella che oggi è tra le borse più desiderate di sempre. 

PEEKABOO – FENDI

La semplicità rende questa borsa unica. Dai colori più soft a quelli più accesi, a tinta unita o a fantasia, piccola o grande. Ormai non vi resta che trovare quella più adatta a voi e al vostro stile. Le più stravaganti potranno creare la loro Peekaboo scegliendo tra gli infiniti accessori a disposizione!!

IT BAG: Peekaboo Fendi
IT BAG: 2.55 Chanel

2.55 – CHANEL

Un’altro classico che non sarà mai fuori moda: la 2.55 di Chanel. Una borsa semplicemente perfetta. Piccola e capiente, elegante e semplice al tempo stesso, perfetta nelle linee e nello stile. Un ever green che ha fatto innamorare molte. Sapete il significato del nome? La data di nascita. Ebbene si…la 2.55 è nata a febbraio del 1955 😊. 

MARMONT – GUCCI

Tra le ultime arrivate nel mondo delle It Bag troviamo lei: la bellissima Marmont. Una borsa da spalla (e non solo) realizzata in pelle matelassé o in velluto. Disponibili in diversi colori, materiali e dimensioni. Le mie preferite? Blu cobalto in velluto o rosa cipria in pelle.

IT BAG: Marmont Gucci
IT BAG: Metropolis Furla

METROPOLIS – FURLA

La più economica tra tutte le borse che preferisco.  Compatta, ma capiente. E’ disponibile in infinite colorazioni, trame e materiali. E’ possibile personalizzarla cambiando la patta frontale. Perfetta sia di giorno che di sera. E’ un accessorio che non vi stancherà mai e che potrete usare in orari e contesti differenti.

BELT BAG – CELINE

Parlando di It Bag non potevo non coinvolgere Céline, che anno dopo anno crea borse destinate a durare nel tempo. Colori classici e linee semplici. Materiali di alta qualità e piccoli dettagli che rendono uniche tutte le sue collezioni. Minimaliste? Si! Ma queste borse si adattano facilemente ad ogni stile. 

IT BAG: Belt Bag Celine
IT BAG: Sac du Jour YSL

SAC DE JOUR – YSL

Proporzioni praticamente perfette, linee geometriche e dettagli curati.  Una borsa da giorno capiente e leggera allo stesso tempo. Adatta per l’ufficio, ma anche nel tempo libero. Questa It Bag renderà i vostri look raffinati e assolutamente alla moda. Un accessorio che non passerà inosservato e che vi accompagnerà nelle vostre giornate.

PASHLI – PHILILLIP LIM

Probabilmente la meno conosciuta tra le borse citate sino ad ora, ma non per questo la meno amata da blogger e fashioniste. Una borsa a mano ricca di dettagli. La tracolla regolabile e le cerniere sul fronte la rendono pratica e comoda. Perfetta per creare look casual o da abbinare ad un abito da lavoro. La mia preferita è quella blu nella versione Medium.

IT BAG: Pashli - Phillip Lim

IT BAG: SU QUALI VALE LA PENA INVESTIRE?

Ecco! Queste sono le mie It Bag preferite. Come avrete avuto modo di capire sono un’amante della semplicità. Amo le linee pulite e la tinta unita. Mi piace giocare con i colori e con i materiali sempre però senza esagerare. Come ho scritto all’inizio del post, si tratta di borse che non passeranno mai di moda e che potrete usare nel tempo. Sono investimenti della quale non vi pentirete. Scegliete però dei colori classici. La Peekaboo di Fendi – ad esempio – la potrete trovare con trame geometriche, floreali, pattern colorati e molto altro, ma siete sicure che tra 10 o 20 anni indosserete una borsa con degli occhi raffigurati sul fronte?

Non pensate a cosa va di moda oggi…pensate a ciò che vorrete indossare per sempre!

Ovviamente queste sono solo le mie preferite, di It Bag ne possiamo trovare molte altre. La Rockstud di Valentino, la Faye Bag di Chlo̩, la Sicily di Dolce&Gabbana. Le borse che passeranno alla storia sono tantissime. Non vi resta che pensare a quali non potrete Рo vorrete Рrinunciare.

Ora però sono curiosa di conoscere e vostre borse preferite? Su quali avete deciso di investire?

 

Tutte le foto di questo articolo sono state prese da Pinterest. 

You may also like

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *