PELLE PERFETTA DOPO UN LUNGO VIAGGIO: SI, E’ POSSIBILE!

Pelle perfetta dopo un lungo viaggio di Lisa Campolunghi

Photo by CoffeeAndMilk

PELLE PERFETTA DOPO UN LUNGO VIAGGIO:
SI, E’ POSSIBILE!

Chi di voi ama viaggiare? Tutte, vero? Ormai i viaggi fanno parte delle nostre vite. Amiamo pensare a mete lontane, programmare i nostri itinerari e scoprire posti nuovi e lontani. I viaggi, sopratutto quelli lunghi, mettono a dura prova la nostra pelle. In aereo la depressurizzazione della cabina rende la pelle secca e decisamente meno luminosa. Per questo motivo, e non solo, dovremmo imparare ad averne cura.

Non dobbiamo ricoprirci di crema idratante solo durante il viaggio di ritorno perché temiamo di perdere l’abbronzatura, ma dobbiamo pensare alla nostra pelle in ogni momento. L’anno scorso vi avevo parlato di come vestirvi durante un lungo viaggio (qui). Avevamo visto i migliori outfit e vi avevo accennato qualche consiglio beauty. Oggi vorrei parlarvi della beauty routine che sono solita fare prima di addormentarmi (quando ci riesco 😋) in aereo.

PELLE PERFETTA DOPO UN LUNGO VIAGGIO:
LA MIA BEAUTY ROUTINE

Ogni volta che viaggio porto nel bagaglio a mano qualche prodotto beauty per prendermi cura di me anche ad alta quota. In aereo non abbiamo a disposizione un bagno tutto per noi ed infiniti prodotti. Dobbiamo capire cosa ci occorre e portare con noi solo lo stretto necessario. Non possiamo, inoltre, applicare prodotti che richiedono un risciacquo o trattamenti formati da creme, cremine, filler , tonici e chi più ne ha più ne metta.

Per questi motivi porto sempre con me questi 3 prodotti:

  • salviette struccanti
  • crema idratante
  • patch occhi

Subito dopo essere salita sull’aereo inizio a struccarmi con una salvietta. Non amo rimanere truccata per tutto il viaggio, ma al tempo stesso non voglio rinunciare ad un po’ di make-up prima di partire. Non sono una persona che si trucca molto, mi piace rimanere sempre acqua e sapone. Il mio trucco quotidiano? Qualche goccia di fondotinta per uniformare la carnagione, un filo di correttore, un velo di blush e tanto mascara.

Dopo essermi struccata accuratamente lascio la pelle del viso libera di respirare. Guardo un film e prima di addormentarmi applico un po’ di crema idratante. Appena sveglia vado in bagno, mi sciacquo il viso con dell’acqua tiepida e poco prima di atterrare applico per qualche minuto dei patch occhi. Avendo delle occhiaie piuttosto marcate mi basta una notte insonne per mostrare un viso spento ed affaticato. 

In questo periodo sto usando le salviette struccanti Fiori Rari di L’Oréal ed i patch occhi al Melograno di Sephora.

Pelle perfetta dopo un lungo viaggio: patch occhi

Salviette struccanti Fiori Rari di L’Oréal: delicate, non bruciano a contatto con gli occhi, struccano facilmente ed idratano in profondità. Sono in grado di rimuovere anche trucchi Waterproof. Se quello che vuoi è una pelle perfetta in pochi secondi. 

Patch Occhi al Melograno di Sephora: facili da applicare, rigenerano lo sguardo in pochi minuti. Sono in grado di ridurre le occhiaie ed eliminare la stanchezza dal volto. 

Questa è la mia piccola routine da viaggio per ottenere una pelle perfetta. Mi aiuta a dare tono all’incarnato ed illuminare il viso stanco ed affaticato dal viaggio. Ovviamente i prodotti che vi ho mostrato sono adatti alle mie esigenze. Ora spetta a voi scegliere quelli più adatti alle vostre. 

Ora non mi resta che augurarvi un buon viaggio! Ci vediamo la prossima settimana 😜.

You may also like

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *